venerdì 11 maggio 2012

Torta quadro d'autore di Montersino




Oggi vi propongo una torta fredda adattissima per questo periodo.
Lunedì è stato il compleanno di mia madre e ne ho approfittato per preparare una torta che avevo intenzione di fare già da un bel pò...la famosa "Quadro d'autore" di Luca Montersino :))))
Non sò quante volte ho visto il video in cui lui la prepara :) e ogni volta mi incanto a guardarlo *____* !!!!
Diciamo che la mia torta ricorda molto lontanamente quella di LucaxD...mi sono ispirata a lui per l'idea e la preparazione ma ho utilizzato dosi diverse ;)...inoltre ho avuto poco tempo per tenerla in frigo e quindi non è riuscita a raffreddarsi per bene..
In ogni caso chi l'ha asseggiata mi ha detto che era buona :) ma sicuramente la rifarò sperando che venga meglio anche esteticamente xD

Ora parto con tutti gli ingredienti e il procedimento ;)

TORTA QUADRO D'AUTORE di Luca Montersino :

Per il PAN DI SPAGNA :
  • 5 uova
  • 180 g di zucchero
  • 150 g di farina
  • 75 g di frumina
  • 1 cucchiaio di miele
  • buccia del limone
  • 2 cucchiaini di lievito
Montare le uova con lo zucchero per almeno una ventina di minuti in modo da raddoppiare il volume. Mentre montate aggiungete il cucchiaio di miele e la buccia del limone grattuggiata. Incorporate poi nel composto la farina, la frumina e il lievito setacciati, aiutandovi con una spatola e girando dal basso verso l'alto. Imburrare la teglia e versare il composto.
Cuocere a 175° per 30 minuti.


Per la CREMA CHANTILLY :
  • 500 g di latte
  • 120 g di zucchero
  • 40 g di frumina
  • 3 tuorli
  • bacca di vaniglia
  • buccia del limone
  • 400 g di panna montata
  • 10 g di gelatina in fogli
Lasciar riscaldare il latte con la bacca di vaniglia e la buccia del limone. In una pentola mescolare i tuorli con lo zucchero e la frumina e lavorare il tutto per bene con una frusta. Aggiungere il latte caldo continuando a mescolare e poi mettere sul fuoco e far bollire per qualche minuto girando continuamente.
In una ciotola con acqua fredda lasciar ammorbidire la gelatina in fogli. Dopodichè scolatela per bene e aggiungetela alla crema ancora calda.
Montare la panna e incirporarla un pò alla volta alla crema.

Per la GELEE DI FRAGOLE :
  • 350 g di fragole
  • 50 g di zucchero
  • 6 g di gelatina in fogli
Frullare le fragole e dividete il frullato cosi ottenuto in due parti. Una parte la mettete a riscaldare sul fuoco con lo zucchero e poi aggiungete la gelatina in fogli, precedentemente ammollata in acqua fredda.
A questo punto aggiungete l'altra meta di frullato.

Inoltre :
  • Fragole
  • Kiwi
  • Ananas o altra frutta a piacere
  • Succo dell'ananas sciroppato
  • Anello di alluminio per montare la torta
Una volta preparate tutte le componenti si passa a montare la torta.

La torta va montata alla rovescia quindi posizionate l'anello su un vassoio e disponete all'interno di esso i pezzetti di frutta...come nella foto in basso..



A questo punto, con una sac a poche riempite i vuoti, tra i vari pezzetti di frutta, con la crema chantilly e livellate bene il tutto per formare il primo strato della torta.


Ponete il frigo per una mezz'oretta.
A questo punto versate la gelle di fragole e lasciate in frigo almeno per un oretta.
Dopo formate un ulteriore strato con la crema chantilly e se volete potete arricchire questo strato con qualche pezzetto di fragola o ananas.
In ultimo non vi resta che chiudere la torta con un disco di pan di spagna che io ho bagnato con il succo dell'ananas ma potete tranquillamente utilizzare una bagna a piacere..magari una che si abbina bene alla frutta scelta ;).
Mettete in frigo la vostra torta e lasciatela per qualche oretta.
Una volta che sarà bella fredda basterà capovolgerla con l'aiuto di un altro vassoio e togliere l'anello piano piano.
Decorate con altra frutta a piacere e un pò di panna.


Sicuramente un dolce buono e fresco per questo periodo !!!! ;)

Un bacione
Gloria

5 commenti:

  1. Sapessi quante volte l'ho guardato anch'io quel video. Purtroppo non ho ancora avuto l'occasione per fare questo quadro!!! La tua mi piace ugualmente, pur non avendo riposato il tempo necessario ;)

    RispondiElimina
  2. che bella!brava!anche a me piace molto Montersino,penso che sia uno dei pasticceri che meglio riesca a spiegare come preparare un dolce!

    RispondiElimina
  3. Deliziosa questa ricettina! :)
    Gloria passa da me, ho qualcosa per te...

    RispondiElimina
  4. Sarà sicuramente buona.... ma gli ingredienti di luca montersino sono decisamente diversi !!!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Gli ultimi ad aver curiosato